Positiva al coronavirus Laura Zanella, sindaco di Amaro

Con una comunicazione ai suoi concittadini, il sindaco di Amaro Laura Zanella ha reso noto di essere risultata positiva al coronavirus. 
Proponiamo integralmente le sue parole.

Come proceduto in analoghe precedenti circostanze, ritengo opportuno informarVi sulla situazione di diffusione del Covid nel nostro paese. Purtroppo questa volta è toccato a me e alla mia famiglia. Infatti mia madre, ricoverata in ospedale per altra patologia, fortunatamente già superata, è stata sottoposta a tampone risultando positiva al virus. Come da protocollo tutta la mia famiglia è stata posta in quarantena/isolamento e sottoposta al tampone il cui esito è positivo sia per me che per mio fratello, mentre siamo ancora in attesa del risultato per mio padre. Per questa attesa ho tardato leggermente nel darvene comunicazione, immaginando, comunque, che vi fossero già giunte le notizie che avevo pregato di anticipare, diffondendole verbalmente.

Laura Zanella

Il Dipartimento di Prevenzione ci sta scrupolosamente seguendo e sta applicando tutti i protocolli e le procedure previste, anche con l’analisi dei contatti avuti.

Mi è stata data inoltre notizia di un’altra persona positiva al virus, sottoposta anch’essa a isolamento e seguita dal Dipartimento di Prevenzione. Questo caso non è collegato alla mia famiglia.

Colgo l’occasione per invitarvi ancora una volta a riflettere e adottare comportamenti di massima attenzione, come peraltro quotidianamente ribadito dagli esperti e dalle varie autorità preposte. Per qualsiasi dubbio/domanda potete contattare il dipartimento o chiamare il numero verde messo a disposizione dalla protezione civile regionale.

Personalmente, oltre a lavorare da casa in smart working, sono telefonicamente a vostra disposizione, così, come sempre, lo sono anche gli altri Amministratori e i dipendenti del Comune. Ringrazio di cuore chi, avendo già saputo della nostra situazione, ci ha dimostrato vicinanza. Vi posso assicurare che in questo momento ci è di grande aiuto. Un cordiale saluto.

LAURA ZANELLA
Il Sindaco

 

Commenta con Facebook