Polizia Stradale, in provincia di Udine decurtati complessivamente 616 punti in una settimana

Nella scorsa settimana le pattuglie della Polizia Stradale in servizio di vigilanza nell’ambito provinciale di Udine hanno controllato 849 veicoli459 persone sono state sottoposte ad accertamenti con etilometro o precursore, 309 sono state le infrazioni complessivamente elevate con 616 punti decurtati; inoltre, sono state ritirate 8 patenti di guida e 4 carte di circolazione.

Oltre ai controlli mirati sul trasporto professionale di merci pericolose, sono stati disposti i servizi specifici per il controllo dell’eventuale alterazione da sostanze alcoliche o stupefacenti dei conducenti.

Nell’ambito delle operazioni denominate “Alto Impatto” sono stati eseguiti gli specifici controlli sulla copertura assicurativa dei veicoli circolanti; una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Udine, avvalendosi della strumentazione “Street Control” ha fermato una Alfa Romeo che procedeva sul viale Palmanova di Udine, priva di copertura assicurativa, come rilevato dal dispositivo. Dai controlli effettuati il veicolo è risultato effettivamente privo della copertura obbligatoria e il conducente, un 23enne residente in provincia, è risultato anche sprovvisto della patente di guida poiché mai conseguita. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo e il conducente sanzionato per un importo complessivo di circa 6.000€.

Rimane sempre alta l’attenzione sull’utilizzo del telefonino da parte dei conducenti e sul mancato uso delle cinture di sicurezza; entrambe queste violazioni sono infatti estremamente pericolose e possono determinare gravi incidenti. In particolare, nella settimana in corso sono state accertate 37 violazioni per il mancato uso dei sistemi di ritenuta e 12 violazioni per l’uso del cellulare alla guida.

Pare opportuno ricordare che entrambe queste violazioni prevedono un sistema sanzionatorio più pesante in caso di recidiva, infatti, se il conducente vìola la medesima norma nell’arco di due anni, la sanzione amministrativa aumenta ed è prevista la sospensione della patente di guida fino a 3 mesi, con ritiro immediato del documento. Da inizio anno sono già state ritirate 14 patenti di guida a conducenti che erano incappati nella seconda violazione in due anni.

Commenta con Facebook