Pericolo valanghe marcato sulla montagna friulana

Proponiamo il Bollettino Valanghe emesso dalla Regione FVG oggi alle ore 14.

LUNEDÌ 23 – Pericolo di valanghe sia spontanee che provocate oltre i 1800 a tutte le esposizioni.

L’intensa perturbazione del fine settimana ha portato quantità importanti di neve solo oltre i 1800-2000 m. Sulle Alpi dove il pericolo valanghe è 3 (marcato) sono caduti circa 50 cm ovunque, quantità maggiori sul Canin dove oltre i 2200 m si hanno più di 130 cm di nuova neve. A fine episodio la neve è scesa fino a 1200 m circa. In quota ora il vento sta formando nuovi accumuli in particolare alle esposizioni SE. Oltre i 1800 m sono possibili valanghe spontanee sia a lastroni che a debole coesione, di medie e grandi dimensioni, a tutte le esposizioni ma in particolare a meridione. Il pericolo maggiore consiste nella possibilità di provocare distacchi di grandi valanghe anche con debole sovraccarico a tutte le esposizioni. Sulle Prealpi ha piovuto fino alle massime quote, a fine episodio sono caduti circa 30 cm di neve in quota, poi scesa fino a 1300 m circa, qui il pericolo è 2 (moderato) e le valanghe attese sono di piccola e media dimensione e a debole coesione.

MARTEDÌ 24Pericolo 3 (marcato) sulle Alpi per la possibilità di distacchi di valanghe con debole sovraccarico.

Stato del manto nevoso e pericolo valanghe: Sulle Alpi in quota il vento ha formato nuovi accumuli a tutte le esposizioni ma in particolare alle esposizioni meridionali. Oltre i 1800 m il pericolo valanghe sarà 3 (marcato) per la possibilità di provocare distacchi di medie e grandi dimensioni anche con debole sovraccarico, a tutte le esposizioni e in modo particolare dove ci sono gli accumuli di neve ventata di nuova formazione. Sempre oltre tale quota saranno possibili distacchi spontanei di valanghe di medie e grandi dimensioni in particolare alle esposizioni meridionali. Sulle Prealpi il pericolo sarà 2 (moderato) e la possibilità di provocare distacchi sarà minore e limitata alle zone sotto  resta dove si sono formati nuovi accumuli.

Mercoledì 25 e giovedì 26 il pericolo valanghe sarà 2 (moderato).