Parte bene l’Italia di Zonta ai Mondiali Under 21 di volley

Buon esordio per la Nazionale Italiana Under 21 di volley, che vede fra le sue fila anche il tolmezzino Nicola Zonta, nei Campionati del Mondo di categoria in corso di svolgimento in Bahrein ha battuto il Canada con un netto 3-0 (25-17, 25-17, 25-15).
Buona prova dunque per la formazione allenata da Monica Cresta che alla vigilia del match ha dovuto rinunciare a Diego Cantagalli per un infortunio subìto alla mano sinistra, sostituito nell’occasione da Kristian Gamba. Per il resto l’Italia è scesa in campo con Sperotto in palleggio, Gamba opposto, Cortesia e Gargiulo centrali, Recine e Lavia i martelli con Federici libero.
La formazione tricolore si è resa protagonista di un’ottima prova durante la quale ha sempre dato la sensazione di avere in mano le redini del gioco e dimostrando una certa superiorità in tutti i fondamentali. Top scorer dell’incontro Francesco Recine con 11 punti.
Oggi gli azzurrini torneranno in campo per affrontare la Polonia sempre alle ore 18 italiane.

ITALIA-CANADA 3-0 (25-17, 25-17, 25-15)

Italia: Cortesia 4, Sperotto 6, Recine 11, Gargiulo 10, Gamba 8, Lavia 7, Federici (L). Gardini 2, Zonta 1, Motzo 1, Mosca. Ne: Cantagalli. All: Cresta.

Canada: Bere 4, Elser 1, Liu 6, McCarthy 7, Ketrzynski 8, Hofer 4, Lui (L). Tournier, Elser. Ne: Neaves, Canham, Guyn. All: Joao Bravo.
Durata set: 23, 23, 22,
Italia: a 7 bs 11 mv 6 et 19
Canada: a 2 bs 15 mv 4 et 25

Commenta con Facebook