Precipita per 40 metri in un dirupo, perde la vita una donna di Ovasta di Ovaro

È  stata trovata senza vita Rita Garibaldi, la settantaseienne di Ovasta di Ovaro le cui ricerche erano scattate alle 12,50 nei boschi sopra il suo paese. Dopo circa un’ora è stata avvistata la borsa in cui aveva raccolto i funghi e poco dopo lei, oltre il ciglio di un dirupo,

La donna è ruzzolata per una quarantina di metri verso il fondo del Rio Iesola, nel canale incassato tra rocce scoscese. Per recuperare la salma i tecnici si sono calati sul fondo del dirupo, l’hanno sistemata nella barella e hanno effettuato altre calate per un centinaio di metri per raggiungere una strada sottostante. L’intervento si è  chiuso alle 15.45. Hanno collaborato alle ricerche le squadre di Forni Avoltri del Soccorso Alpino, la Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco.

Commenta con Facebook