Oggi sciopero dei trasporti anche in Friuli Venezia Giulia

Sciopero dei trasporti in Friuli Venezia Giulia: anche gli autoferrotranvieri, infatti, incroceranno le braccia oggi (venerdì 21 ottobre), giorno in cui è stato indetto uno sciopero generale da parte dell’“Unione Sindacale di Base – Lavoro Privato – FVG USB”

A Udine lo sciopero interesserà il servizio urbano ed extraurbano dalle ore 02.00 alle ore 06.00; dalle ore 9.00 alle ore 12.00; dalle ore 15.00 alle ore 02.00. L’azienda Autoservizi FVG Spa – SAF informa che sarà assicurato il rispetto delle fasce orarie di servizio garantito, rispettivamente dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.

A Trieste dalle ore 02.00 alle ore 06.00; dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle ore 16.00 alle ore 02.00; a Pordenone, invece, servizio urbano dalle ore 02.00 alle ore 06.00; dalle ore 9.00 alle ore 12.30; dalle ore 15.30 a fine servizio servizio extraurbano dalle ore 02.00 alle ore 06.00; dalle ore 08.30 alle ore 12.30; dalle ore 16.00 a fine servizio.
A Gorizia servizio urbano ed extraurbano dalle ore 02.00 alle ore 06.00; dalle ore 09.00 alle ore 12.00; dalle ore 15.00 alle ore 02.00.

Il personale interno – comunica l’Unione sindacale di base – sciopererà per l’intera giornata, secondo quanto previsto dagli accordi applicativi aziendali. Diverse le motivazioni al centro della protesta: tra queste le politiche economiche del Governo, l’attuale sistema previdenziale, le privatizzazioni e la “deindustrializzazione”, oltre alla “Bossi-Fini” e il nesso permesso di soggiorno–contratto di lavoro per garantire pari diritti a tutti, indipendentemente dalla nazionalità.

Commenta con Facebook