Obbligo di DB Killer per chi fa troppo rumore alla Pista di Tolmezzo

Dopo le polemiche, gli esposti e le raccolte di firme sull’eccessivo rumore prodotto, arrivano nuovi “paletti” per chi utilizzerà d’ora in poi la pista polivalente comunale ad uso palestra addestrativa di Via Val Tagliamento a Tolmezzo.

èista guida sicura tolmezzo
(foto da pagina facebook Pista Tolmezzo)

Valutato che i veicoli più “chiassosi” sono le auto e moto da competizione e/o quelle che presentano scarichi non omologati, nonché le vetture appartenenti alle categorie monoposto a ruote scoperte, la giunta comunale guidata da Francesco Brollo nel corso della sua ultima seduta ha quindi approvato alcune modifiche al regolamento di utilizzo dell’impianto, attualmente gestito dalla Asd Rocknroad.

La prima novità prevede “l’obbligo per gli utilizzatori di applicare dispositivi denominati DB Killer per i mezzi più rumorosi quali le auto e le moto da competizione e/o che presentano scarichi non omologati. Per poter accedere alla pista dovrà quindi essere effettuata preventivamente la misura delle emissioni sonore attraverso apposito strumento di rilevazione (fonometro)”.

La seconda fissa “il divieto di circolazione per le vetture appartenenti alle categorie monoposto a ruote scoperte corrispondenti alle seguenti denominazioni: Formula 1, Formula 3000, Formula 2 e Formula 3”.

Ci potranno comunque essere delle deroghe a tale divieto “previa esplicita autorizzazione da parte della Giunta Comunale solo in occasione di particolare eventi e/o manifestazioni a seguito di motivata richiesta da parte del gestore”.