Nuovo servizio mobile di medicina territoriale per Canal del Ferro e Val Canale

Presentato nella sede della Comunità di Montagna del Canal del Ferro e Val Canale, a Pontebba, il nuovo servizio mobile di medicina territoriale. Il dott. Cigalotto affiancherà i medici di medicina generale del territorio in tutta una serie di attività che potranno essere svolte al domicilio del paziente oppure al poliambulatorio, su appuntamento e su indicazione del medico curante stesso.
Verrà dotato di un’auto, donata dai Comuni della Comunità di Montagna, che verrà allestita con il materiale che gli sarà necessario per svolgere le sue attività.

“E’ un progetto molto importante soprattutto per il Tarvisiano – dice l’assessore comunale di Tarvisio Isabella Ronsini -. Un sostegno notevole sia per i medici, che rimasti in tre sono oberati, sia per tutti coloro che, anziani o meno, necessitano di tutta una serie di attenzioni e servizi che ad oggi possono trovare solo nelle strutture ospedaliere. La partenza del progetto è imminente. Ringraziamo l’Azienda sanitaria che ha recepito le difficoltà di località così distanti dai centri ospedalieri e che ha saputo dare una prima risposta concreta”, conclude Ronsini.