Nuova luce al dipinto sulla volta della centrale di Somplago

L’imponente dipinto murale di Walter Resentera sulla storia del Friuli, che dal 1958 decora la volta della sala macchine della centrale idroelettrica di Somplago, splende di nuovo.

L’opera di restauro verrà inaugurata oggi, giovedì 12 dicembre, alle 16.30, nella sede dell’impianto (in via Alessandro Volta). Saranno presenti Fabio Scoccimarro, assessore alla difesa dell’ambiente, all’energia e allo sviluppo sostenibile della Regione Friuli Venezia Giulia, e Massimo Tiberga, responsabile degli impianti idroelettrici di A2A.

In apertura, ci saranno i saluti delle autorità, tra cui il sindaco di Cavazzo Carnico, Gianni Borghi. Seguiranno gli interventi a cura del gruppo A2A, e la relazione “La luce ritrovata” di Stefano Tracanelli, maestro restauratore. Alle 17.30 ci sarà una visita guidata alla sala macchine della centrale, e si terrà la cerimonia di benedizione. Alle 18.30 i lavori termineranno in bellezza con un momento conviviale.