Notte di San Lorenzo con camminata sotto le stelle in Val Resia

Dopo le tante gravi criticità di questi ultimi anni, per ultimo l’incendio, la comunità della Val Resia vuole dare forti segnali di ripresa e di una nuova ripartenza, con tante iniziative programmate. 

Dopo la Festa dell’aglio, che ha visto centinaia di visitatori raggiungere il “Tigo”, mercoledì 10 agosto si svolgerà la tradizionale camminata notturna sotto le stelle “Desideri di San Lorenzo”.

L’Associazione “ViviStolvizza”, che cura l’organizzazione insieme al Parco Naturale delle Prealpi Giulie e alla FIASP Comitato di Udine, ha scelto, ormai da anni, di festeggiare la notte delle Stelle cadenti percorrendo questo storico tracciato che, via via sempre più nel buio, sarà illuminato dalle tante torce elettriche portate dai partecipanti. Tutti insieme quindi per la cena agreste sotto le stelle tra musica e balli al suono dei due caratteristici strumenti musicali ,la Buncula e la Citira.

Il programma prevede alle 18 il ritrovo a Stolvizza (parcheggio antistante il Museo dell’Arrotino) con iscrizioni presso il locale “Ta stara Butea”; alle 18.30, accompagnati da persone del luogo, partenza delle escursioni, che prevedono i percorsi “Ta lipa pot” (tempo di percorrenza circa 3 ore), “Ta lipa pot” accorciato (2 ore circa) e uno facile per i meno allenati nei dintorni del paese; alle 22 arrivo a Stolvizza  e successivacena.

Iscrizione tutto compreso 20 euro. In considerazione della complessità organizzativa richiesta per questa iniziativa, è necessaria la prenotazione obbligatoria in quanto i posti disponibili sono limitati.

Info: vivistolvizza@gmail.comwww.vivistolvizza.it – cell. 360.960179.