Nevicata in Alto Friuli, viabilità bloccata tra Sappada e Forni Avoltri

Abbondante nevicata in corso in Alto Friuli. Dal primo pomeriggio fiocchi di neve sopra gli 800 metri tra Carnia e Val Canale. Viabilità bloccata tra Forni Avoltri e Sappada lungo la Sr 355 della Val Degano, rallentamenti al traffico e disagi anche lungo la SS 52 Carnica da Ampezzo verso Forni di Sopra e Passo della Mauria.

Nevica pure lungo l’Autostrada A23 da Pontebba al Confine di Stato di Tarvisio. Sono entrati in azione i mezzi spargisale e gli spazzaneve, ma la nevicata sta aumentando di intensità, rendendo difficile mantenere l’asfalto pulito e sgombro di neve. Vento forte con raffiche a 80 km/h e pioggia abbondante invece sul Friuli Collinare.

La Protezione Civile regionale ha emesso un nuovo bollettino di allerta meteo valido dal pomeriggio di oggi e fino alle 14 di venerdì 7 gennaio.

LE PREVISIONI

Giovedì 6 gennaio
Nella notte e fino al primo mattino cielo coperto e Bora forte a Trieste con possibile neve sul Carso; in mattinata cielo variabile con maggiore nuvolosità su pianura e costa e più sole in Carnia. In giornata il sereno si estenderà dai monti verso il mare, sulla costa la Bora soffierà moderata. In quota soffierà vento moderato e freddo da nord.

Venerdì 7 gennaio
Cielo sereno con Bora moderata sulla costa e temperature in calo; di notte farà molto freddo sui monti e in pianura si avranno intense gelate. Nel Tarvisiano al mattino possibili nebbie o nubi basse che poi si dissolveranno e di giorno temperature ben sottozero.

Sabato 8 gennaio
Cielo poco nuvoloso, freddo di notte in pianura e sui monti temperature minime anche al di sotto dei -10 gradi.

Domenica 9 gennaio
Cielo in prevalenza nuvoloso, possibile qualche spruzzata di neve sui monti. Bora moderata sulla costa.