Mattia Bellina discesista numero 1 alla Jouf Fly Race di Maniago

Le novità nella corsa in montagna non mancano mai.

Bellina e Filipuzzi sul podio

L’ultima è la Jouf Fly Race, una sorta di Vertical al contrario, ovvero una gara di sola discesa pura della lunghezza di km 5, con dislivello ovviamente meno di 1.000 m. Scenario il Monte Jouf a Maniago.

Esce vincente da questa sfida il talentuoso discesista di Chiusaforte Mattia Bellina del Team Aldo Moro Paluzza (già protagonista nella discesa della Tre Rifugi a Collina), che si impone nettamente con il tempo di 16’37”, lasciando a 35″ il secondo classificato Oriano Martin dei Magredi Mountain Trail, mentre sul terzo gradino del podio sale Antonio Filipuzzi, ancora dell’Aldo Moro, che chiude con un distacco di 50″.

Il sodalizio del presidente Andrea Di Centa piazza anche Paolo Orlando al sesto posto.

Complessivamente in gara 105 atleti.