Maltrattamento di cuccioli, sequestro della Forestale a Gemona

Il Corpo Forestale Regionale Fvg ha sequestrato 9 cuccioli per maltrattamento e traffico illecito di animali da compagnia. Il nucleo operativo di vigilanza ambientale del corpo forestale regionale, in collaborazione con le stazioni forestali di Gorizia, di Tarcento e di Coseano, durante un controllo mirato alla repressione del traffico illecito di animali da compagnia, ha fermato presso il casello autostradale di Gemona due cittadini, uno slovacco e uno bresciano. I due, con una monovolume trasportavano 9 cuccioli occultati all’interno del bagagliaio.

I cuccioli, tutti della razza bulldog francese, tutti dell’età di circa due mesi e mezzo e provenienti dalla Slovacchia erano privi di acqua e di cibo, erano scortati da documentazione irregolare ed erano privi della vaccinazione antirabbica.

Il veterinario della Aas3 ha valutato le condizioni di salute dei cuccioli e li ha posti sotto sequestro sanitario. I cuccioli sono stati portati all’Enpa di Udine per le cure del caso.

I due trasportatori sono stati indagati per i reati di traffico illecito di animali da compagnia e maltrattamento di animali; il mezzo di trasporto è stato posto sotto sequestro penale a disposizione della autorità giudiziaria.