Maltrattamenti a moglie e figlio a San Daniele, il Tribunale gli vieta di avvicinarsi a loro

I Carabinieri della Stazione di San Daniele del Friuli hanno dato esecuzione ad un divieto di avvicinamento all’abitazione e ad i luoghi frequentati dalle parti offese emesso dal Tribunale di Udine nei confronti di 47enne cittadino marocchino e residente in loco.

L’ordinanza è stata emessa a causa delle ripetuti maltrattamenti perpetrati nel tempo dall’uomo nei confronti della moglie e del figlio minore.

Commenta con Facebook