Maltempo, frana minaccia abitazione a Treppo Ligosullo

AGIORNAMENTO – ALTRA FRANA A TREPPO LIGOSULLO

Sempre a causa delle abbondanti precipitazioni è stata registrata un’altra frana in comune di Treppo Ligosullo,  evacuata in via precauzionale una persona, si tratta di una signora anziana, residente in via Saverie, causa un distacco dal versante a monte dell’abitazione che minaccia l’edificio. Sul posto per le verifiche del caso i Vigili del Fuoco.

SITUAZIONE
La regione continua ad essere interessata da un sostenuto afflusso di correnti molto umide ed instabili, da SudOvest in quota, da Sud o Sud-Est nei bassi strati, con raffiche del vento sul mare fino a 60 Km/h. Nelle ultime 12 ore le precipitazioni (pioggia fino a 1800 m circa, neve alle quote superiori) sono state localmente intense e irregolarmente distribuite sulla zona montana, con cumulati compresi fra 30 e 80 mm, valori inferiori sono stati registrati sulla Carnia occidentale.

EVOLUZIONE
Nelle prossime ore continuerà ad essere presente un sostenuto flusso meridionale con un probabile temporaneo rinforzo del vento (60-70 km/h sulla costa), dovuto al passaggio di un fronte fra le ore 8 e le ore 12, con un probabile nuovo incremento delle precipitazioni su tutta la regione, particolarmente però sulla zona montana centro-orientale. Nel pomeriggio, con la formazione di una depressione sulle Alpi sono attese ancora correnti meridionali umide, che saranno decisamente più moderate soltanto in serata. Con l’arrivo di aria più fredda in quota è atteso un abbassamento della quota neve fino a 1200 m circa, localmente fino a 1000 m sulla catena carnica a confine con l’Austria e nel Tarvisiano e probabili temporali su pianura e costa. Dalla tarda serata probabile cessazione delle precipitazioni.

EFFETTI AL SUOLO
E’ stata segnalata una frana in Comune di Zuglio sulla S.P. 21. Secondo quanto riportato dal sindaco di Zuglio Battista Molinari stamane attorno alle 5 diversi massi del diametro di un metro circa l’uno si sono staccati in prossimità della fontana delle Tre Croci, rovinando sulla sede stradale, probabilmente a seguito delle forti precipitazioni che stanno interessando la zona.

Fortunatamente non hanno coinvolto veicoli in transito. Sono stati alcuni automobilisti a lanciare l’allarme. Grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, i tecnici della Protezione Civile, di Fvg Strade e del comune di Zuglio l’arteria è stata subito sgombrata e il traffico scorre regolare. In queste ore si provvederà a compiere dei sopralluoghi per verificare se non ci siano altri distacchi o pericoli a monte della strada.

Si segnala caduta alberi in Comune di San Canzian d’Isonzo.

La marea a Grado ha raggiunto il picco di 1,27 m alle ore 21:36 del 30/03/2018.

La marea a Trieste ha raggiunto il picco di 2,63 m alle ore 21:37 del 30/03/2018.

L’evento ha determinato precipitazioni che non hanno causato criticità al reticolo fluviale principale.

 

Commenta con Facebook