Maltempo, incidenti in A23 e blackout in Val Resia

Diversi gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Udine e dei vari distaccamenti durante la notte causa ancora il maltempo. Ancora allagamenti in diversi comuni, alberi caduti sulle strade lungo la Ferrata e a Tricesimo, infiltrazioni d’acqua all’interno del Tribunale di Udine.

Un fulmine si è abbattuto su un traliccio di alta tensione della linea elettrica lungo la provinciale 42 nel comune di Resiutta, intorno all’una. Il problema ha causato l’interruzione dell’erogazione della corrente nelle frazioni di Prato, Stolvizza, Uccea, Gniva, Oseacco, San Giorgio. Sono in corso da questa mattina le opere di ripristino della fornitura della corrente elettrica.

Nottata di incidenti lungo l’autostrada A23 Udine-Tarvisio. Poco dopo la mezzanotte si è verificato un tamponamento all’altezza di Colloredo di Monte Albano, in direzione sud, tra due mezzi. Alcune persone sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale.

Più tardi, dopo l’una sempre in A23, il conducente di una vettura ha perso il controllo del mezzo, in galleria, sempre in direzione sud, a Dogna. Ferito lievemente, è stato soccorso dai sanitari del 118, sul posto la Polizia Stradale di Amaro e i Vigili del Fuoco oltre al personale di Autostrade per l’Italia.

Commenta con Facebook