Majano, due giovani arrestati per furto

I Carabinieri della Stazione di Majano, coadiuvati dai colleghi di San Daniele del Friuli, a seguito delle denunce di furto all’interno di un esercizio commerciale del posto sporte dalla proprietaria, hanno attivato servizi mirati che hanno permesso di cogliere in flagranza 4 giovani friulani.

Uno di essi, avendo lavorato in passato nel citato esercizio, oltre ad essere in possesso di copia delle chiavi d’ingresso, conosceva i codici per disattivare il sistema d’allarme.
I ragazzi sono stati sorpresi nell’atto di asportare dal registratore di cassa la somma di 400 euro circa.

Due di essi sono stati tratti in arresto e gli altri deferiti in stato di libertà per l’ipotesi di reato di furto continuato aggravato in concorso.