L’ultimo week-end di “Piccolipalchi” fa tappa anche a San Daniele

Ultimo, ricco, fine settimana in compagnia di Piccolipalchi, la rassegna teatrale per la famiglie organizzata dall’Ente Regionale Teatrale in collaborazione con dieci Comuni della regione e con il sostegno della Fondazione Friuli.

In particolare, per i bambini dai 6 anni in su sabato 18 febbraio (ore 17.30) l’Auditorium Alla Fratta di San Daniele del Friuli ospiterà il concerto “Angry Harps” proposto dal gruppo Girotondo d’arpe di Trieste.

Sul palcoscenico la formazione composta da due arpe, un violino e una cantante guiderà il pubblico di bambini e adulti nell’ascolto di un repertorio di melodie che spazierà dai film d’animazione e cartoni animati (Aristogatti, Mary Poppins, Sponge Bob) alle colonne sonore (La vita è bella, I pirati dei Caraibi, Il signore degli anelli) fino alle musiche più conosciute di videogiochi come Angry Birds.

L’appuntamento sarà arricchito da un viaggio del Filobus n° 75, un pullman molto speciale, come il Filobus del celebre racconto di Rodari, che accompagnerà i bambini e i loro genitori in un viaggio tra fantasia e realtà che li condurrà a teatro. Il Filobus partirà dalla Biblioteca comunale di Buja alle 15.45 per fare tappa alla Biblioteca comunale di Majano alle 16 prima di raggiungere San Daniele. Nel corso del viaggio gli operatori coinvolgeranno i bambini con narrazioni e animazioni ispirate al silent book La gara delle coccinelle di Amy Nielander.

 

Il prezzo del singolo biglietto è di 6 euro, sono previste agevolazioni per famiglie, insegnanti e abbonati alle stagioni di prosa del Circuito ERT.

L’attività del Filobus n° 75 è gratuita, inclusa nel biglietto di ingresso a teatro ma è necessaria la prenotazione contattando l’ERT allo 0432.224214/11; l’attività del Pedibù è gratuita e libera. Il Filobus n° 75 e Pedibù accompagnano il pubblico di adulti e bambini in un percorso guidato incentrato sulla relazione e l’ascolto, che dilata il tempo dell’esperienza teatrale oltre la durata dello spettacolo. Entrambe le attività sono curate dall’Associazione culturale 0432 nell’ambito della collaborazione tra l’Ente Regionale Teatrale e Crescere Leggendo, il progetto integrato di promozione della lettura coordinato dalla cooperativa Damatrà.

Per approfondire, www.ertfvg.it.

Commenta con Facebook