Lisa Vittozzi testimonial di Cancro Primo Aiuto onlus

Nel giorno dell’Epifania a Sappada è stato consegnato a Lisa Vittozzi il pettorale di testimonial di Cancro Primo Aiuto, un’associazione che non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nel campo dell’assistenza socio-sanitaria a favore degli ammalati di cancro, compresa la prevenzione e la cura.

L’attività consiste nella consulenza gratuita e nell’aiuto tramite medici e paramedici volontari con particolare riferimento a quelli che partecipano al Comitato Tecnico Scientifico, sia che essi svolgano la loro missione in nome e per conto della Onlus o nell’ambito delle strutture ospedaliere di loro riferimento.

“Sono sempre stata una ragazzina superattiva – racconta la carabiniera di Sappada, che giovedì sarà impegnata nella Coppa del Mondo di biathlon a Oberhof, la località tedesca dove lo scorso anno vinse la sua prima gara individuale in carriera -. Dopo lo sci di fondo ho iniziato con il biathlon all’età di 13 anni. Beh dai, qualche medaglia l’ho vinta… Sono fiera di indossare lo stemma della Cancro Primo Aiuto, mi piace pensare che attraverso lo sport si possa dare una mano a chi soffre”.

La stagione invernale di Cancro Primo Aiuto quest’anno ha il volto anche di un’altra regina della neve, la campionessa olimpica di snowboardcross Michela Moioli.