Lisa Vittozzi non si ferma più, è seconda nella Coppa del Mondo di biathlon

Lisa Vittozzi prosegue nella sua straordinaria stagione salendo nuovamente sul podio nella Coppa del Mondo di biathlon.

Oggi la sappadina è giunta seconda nella 12.5 km mass start di Ruhpolding, in Germania, preceduta solo dalla leader della classifica generale, la francese Julia Simon.

Lisa è stata perfetta nelle serie a terra, uscendo sempre in testa dal poligono. Nella prima sessione in piedi ha commesso un errore, così come Simon, con la transalpina che esce dal giro di penalità in testa con 3″ di margine sulla nostra campionessa. All’ultimo poligono Lisa è perfetta, pur con un piccolo inconveniente prima del quinto colpo, iniziando l’ultimo giro assieme alle francesi Simon (che effettua un giro di penalità) e Chevalier-Bouchet.
A 700 metri dalla conclusione Vittozzi attacca mettendo in difficoltà Chevalier, poi Simon allunga e va a vincere con 2″6 sulla splendida Lisa e 6″7 su Chevalier.

“La gara è andata molto bene, anche se non avevo una grande forma sugli sci – dice Vittozzi -. Sono stata brava a gestire le energie, concentrandomi sul poligono che sapevo essere fondamentale in una mass start. Soprattutto nei primi due poligoni molto selettivi: sono molto contenta del risultato”.

Lisa conclude quindi la trasferta tedesca con tre podi in altrettante gare.

In classifica generale Simon allunga e sale a 756 punti, contro i 615 di Elvira Oeberg (oggi assente) e i 538 di Lisa.

La Coppa del Mondo approda ora in Italia, ad Anterselva, ultimo appuntamento prima dei Mondiali di Oberhof. Si parte giovedì 19 alle 14.30 con la 7.5 km sprint femminile.

(nella foto il podio, con Lisa Vittozzi a sinistra)