L’inedito frammento di Ovidio alla Guarneriana di San Daniele

L’anteprima dello studio sul frammento guarneriano, a confronto con i Commentari a Ovidio fra XII e inizi del XIII secolo saranno al centro di una serata in programma sabato 14 Novembre, a partire dalle ore 20.30 presso la Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli. Introdurrà la serata Angelo Floramo.

clouson guarnerianaRelatore sarà Frank Coulson della Ohio State University – Columbus (USA) nonchè del Center for Epigraphical and Palaeographical Studies Columbus (USA). “Coulson – anticipano dalla Guarneriana –  è stato allievo di Paul Oskar Kristeller, a sua volta studioso di grandissimo calibro della filosofia del Rinascimento e dell’Umanesimo, autore del colossale censimento di manoscritti in sei volumi (pubblicati tra il 1963 e il 1992) “Iter Italicum” opera monumentale in cui descrisse innumerevoli manoscritti sino ad allora non recensiti”.
Da diversi anni il prof. Coulson, considerato uno dei massimi studiosi della tradizione ovidiana, intrattiene ottimi rapporti con la Guarneriana, dove si conserva questo piccolo frammento databile al XII secolo, che pare sopravviva in unica copia al mondo, contenente un commentario latino medievale al poeta Ovidio.
Coulson è un grandissimo comunicatore, eletto “professore dell’anno” più volte dagli studenti della Ohio University di Columbus (USA) dove insegna, ha pubblicato opere fondamentali, usate in tutti gli atenei del mondo come strumenti indispensabili per l’analisi della tradizione manoscritta tra la tarda antichità e l’Umanesimo.