Le sorelle Scattolo e Astrid Plösch occupano di nuovo tutto il podio agli Italiani di biathlon

Ancora festa per il biathlon friulano ai Campionati Italiani giovanili, organizzati alla Carnia Arena di Forni Avoltri da ASD Monte Coglians e Sci CAI Trieste.

Oggi erano in programma le prove ad inseguimento, con Sara Scattolo che nella 7.5 km Giovani femminile ha confermato il titolo di ieri, mentre alle sue spalle, a poco più di una decina di secondi, c’è stato uno scambio di posizioni, con Astrid Plösch seconda e Ilaria Scattolo terza al termine di una volata. Un podio tutto Alto Friuli a distanza di 24 ore.

Il podio Aspiranti femminile, con Maya Pividori terza

Le tre ragazze del Cs Esercito, uscite dal nostro Comitato, hanno fatto il vuoto, ma va segnalata anche la bella rimonta di Giada Monegato della Monte Coglians, risalita dall’undicesimo al quinto posto.

Conferma sul podio anche per Maya Pividori della Monte Coglians nella 6 km Aspiranti, chiusa come ieri al terzo posto, lontana meno di 10″ dal secondo. Sesta Sophia Polo della Fornese.

Nella 7.5 km Aspiranti maschile decimo Marco Da Pozzo, ancora della Fornese.

Nella 10 km Giovani maschile Alex Perissutti chiude quinto, Cesare Lozza ottavo, Pietro Pallober undicesimo, Mattia Piller Hoffer quattordicesimo.

Nella 12.5 km Junior maschile Fabio Cappellari si piazza quinto, mentre Nicola Romanin conquista la vittoria nella prova Senior valida per la Coppa Italia.

Si conclude così nel modo migliore, un periodo molto intenso per l’ASD Monte Coglians e lo Sci Cai Trieste che nel giro di tre settimane si sono ritrovati ad organizzare due weekend di Coppa Italia di biathlon, i campionati regionali di biathlon ed una gara promozionale di sci di fondo. Tanto impegno ma altrettante soddisfazioni per le due storiche società che da anni organizzano manifestazioni di alto livello presso la Carnia Arena, e che ora si apprestano a ospitare con grande entusiasmo il Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF) previsto per fine gennaio 2023.