Lavori sull’acquedotto, giovedì 18 sospensione idrica nei comuni di Arta Terme, Tolmezzo e Zuglio

Nell’ambito della gestione dell’acquedotto consortile Valle del But, CAFC svolge una serie di attività necessarie per riparare perdite sulle condotte, sostituire organi idraulici vetusti e cambiare manovre non più funzionanti.
Queste attività sono da considerarsi urgenti ed indifferibili, spiega l’azienda, per poter garantire il servizio a tutti i sistemi acquedottistici serviti dalla condotta consortile a valle dell’abitato di Arta Terme.

Per permettere la risoluzione di questi problemi, CAFC ha programmato un intervento complessivo sul tratto inferiore dell’acquedotto in modo tale da concentrare le attività e limitare il fuori servizio della condotta ad un solo giorno lavorativo.

Di conseguenza è stata stabilita la completa chiusura dell’acquedotto nella giornata di giovedì 18 luglio a partire dalle 8 a valle dell’interruttore di Primo in comune di Arta Terme.

Questi i comuni interessati.

ARTA TERME: tutto il Capoluogo e l’abitato di Piano d’Arta fino a Via Marconi limite sud e Via Lauge limite Nord.

ZUGLIO: 5 utenze nella parte alta collegate su adduzione in Via Attilio Regolo.

TOLMEZZO: frazioni Terzo, Lorenzaso, Casanova, località Sega e Imponzaso.

Una volta terminati i lavori, saranno effettuati i lavaggi delle tubature fino al completo riavvio dell’acquedotto. Salvo imprevisti non preventivabili, le attività termineranno alle ore 17.

Ulteriori informazioni nella comunicazione sotto riportata.

SOSPENSIONE IDRICA

Commenta con Facebook