La tv norvegese a Sappada per incontrare i campioni olimpici Fauner e Piller Cottrer

La tv norvegese NRK, la principale del paese scandinavo, era presente ieri a Sappada per realizzare uno speciale sullo sci di fondo partendo dai campioni olimpici Silvio Fauner e Pietro Piller Cottrer.

Nel ’94 “Sissio” Fauner si impose sul Bjoern Daehlie sul traguardo della staffetta olimpica di Lillehammer, ammutolendo i 200 mila spettatori di casa, il re e la regina, mentre Piller Cottrer vinse giovanissimo la mitica 50 km di Holmenkollen, la collina di Oslo. Facile capire, quindi, il motivo per i quali i due sappadini siano molto conosciuti in Norvegia, dove lo sci di fondo è quasi una religione.

A Sappada è possibile, attraverso una proposta del Consorzio turistico Sappada Dolomiti, sciare proprio in compagnia dei due campioni e questo ha incuriosito NRK, presente con il giornalista Simon Ekern.

Durante la giornata hanno avuto un ruolo importante anche i giovani fondisti dell’Asd Camosci, lo sci club dove sono cresciuti Fauner e Piller Cottrer (oltre che Marina Piller, Lisa Vittozzi e Davide Graz, solo per fare qualche nome).

Commenta con Facebook