La tolmezzina Chiara Anzolini premiata dal Presidente Mattarella

La Giunta comunale di Tolmezzo ha voluto esprimere un sentito riconoscimento a Chiara Anzolini, giovane studentessa tolmezzina del Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova, che qualche mese fa ha ricevuto, direttamente dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premio “Giuseppe Schiavinato 2015”.

Questo importante riconoscimento le è stato conferito dall’ “Accademia dei Lincei” per la sua tesi di laurea riguardante le Scienze mineralogiche con riferimento ad applicazioni petrologiche che è stata prima valutata dalla commissione nominata dalla classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali dell’Accademia dei Lincei, successivamente ha avuto l’approvazione dell’intera classe e quindi quella delle classi riunite dell’Accademia.

Alla premiazione, che si è svolta durante l’adunanza solenne di chiusura dell’anno accademico della più prestigiosa istituzione scientifica italiana, la venticinquenne tolmezzina, che attualmente sta svolgendo un dottorato sempre all’Università di Padova, era la più giovane premiata.

Il sindaco Francesco Brollo e gli assessori Alessia Benedetti e Alfonso Fasolino hanno espresso con soddisfazione, a nome della Giunta e dell’intera comunità tolmezzina, il loro riconoscimento per questo eccellente esempio di impegno e determinazione.

Commenta con Facebook