La Marcia della Pace di Zuglio compie 40 anni

Nell’ultimo giorno dell’anno ritorna a Zuglio l’appuntamento con la Marcia della Pace.
Per la 40a edizione il ritrovo è previsto alle 20.30, mentre alla 21 prenderà il via la marcia, che raggiungerà la Pieve di San Pietro in Carnia. Il coordinamento generale sarà di mons. Giordano Crocina, prevosto della Pieve, mentre l’organizzazione è affidata alla fondazione la Polse di Cougnes e al centro Balducci di Zugliano, con l’adesione del Comune di Zuglio e di altri gruppi.

Presiederà la marcia don Giovanni Straulino, parroco di Cassacco. Celestino Vezzi tradurrà in lingua friulana e poi leggerà tre brani del messaggio di papa Francesco, ciascuno in una delle tre fermate, nelle quali si prega, si canta con la guida del gruppo di Marta Vezzi e si propone una riflessione.

Nelle tre tappe della salita interverranno per offrire la loro riflessione le insegnanti Maria Grazia Del Fabbro e Rosanna Nassimbeni, oltre a don Pierluigi Di Piazza, presidente del centro Balducci.

Intorno alle 23.30 ci sarà la  concelebrazione dell’Eucarestia, presieduta da mons. Pietro Piller, Vicario foraneo della montagna.

I concerti delle campane sono affidati a Renato Miotti e agli Scampanotadors.

Alla conclusione tutti i partecipanti sono invitati a fermarsi presso i locali della Polse per un momento di festosa convivialità.

Commenta con Facebook