La magia dell’Oriente in mostra a Tolmezzo

Si chiama “Magico Oriente” la mostra della pittrice e fotografa Adriana Pinosanu che verrà inaugurata sabato 4 giugno alle 17.30 a Palazzo Frisacco a Tolmezzo, presente l’artista.

Cina, Giappone, Cambogia, Tailandia, Myanmar: il magico Estremo Oriente. Un viaggio visivo e spirituale evocato da fotografie e oggetti, calligrafia e pittura tradizionale cinese su carta di riso, dove i simboli orientali si fondono all’immaginario occidentale grazie allo sguardo attento e sensibile di un’artista italiana.

Adriana Pinosanu artista e fotografa nata a Bucarest in Romania, ma con origini italiane. Nella capitale rumena ha frequentato la scuola di Iconografia Bizantina. Rientrata in Italia nel 1980, si è specializzata in pittura a olio alla scuola d’arte “Circolo dell’Accademia” di Udine e ha frequentato corsi di ritratto all’Accademia d’Arte di Venezia. Fotografa professionista, fa parte del “World Photography Collection”.

Negli anni vissuti a Shanghai ha frequentato la scuola d’arte e calligrafia tradizionale cinese. Ha partecipato a numerose mostre in Cina e in Italia. Le sue opere fanno parte di collezioni private in Giappone, Stati Uniti, Canada, Cina, Germania, Austria ed Italia.
Pur continuando a viaggiare frequentemente, vive e lavora a Tarcento.

La mostra si potrà visitare fino a domenica 24 luglio tutti i giorni tranne martedì dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.