La Libertas Tolmezzo chiude in bellezza la stagione

La stagione agonistica 2019 dell’atletica si è chiusa chiude con l’ultimo intenso fine settimana di gare. Presso l’impianto Dal Dan di Udine si è infatti svolta l’ottava e conclusiva prova del XIX Trofeo Luigi Modena, riservato alle categorie giovanili. Numerosa la partecipazione degli atleti della Libertas Tolmezzo, particolarmente per quanto riguarda il settore Esordienti.

Partendo dalla categoria Esordienti F8 Vanessa Hosnar e Sofia Bearzi ottengono ottimi risultati sia nei 50 metri che nel tiro del vortex, con Vanessa addirittura vincitrice della gara di lancio.
Per quanto riguarda la categoria F10, Elisabetta BrolloEliza Sirbu ed Andrea Ghiulveisi si cimentano con soddisfazione nelle gare dei 50 metri, lungo e vortex. Tra i maschi Angelo Pittoni si distingue in particolare nel tiro del vortex, ottenendo il secondo posto.

Passando alla categoria Ragazze, Francesca Monai ottiene prima il quinto posto nel tiro del vortex con 34.62 m e poi migliora il primato sociale dei 200 metri con il tempo di 30″83 (precedente Lucia Adami 31″44 del 15/10/2017). Martina Socciarelli completa la gara di salto triplo Cadette con la misura di 8.82 m.

Folta partecipazione dei Cadetti, dove tutti i quattro esponenti del sodalizio carnico hanno preso parte alle gare. Interessante la gara spuria dei 200 metri ad ostacoli, disputata raramente e per questo un’occasione per gli atleti per provare una disciplina diversa. Proprio in questa gara Alessandro Marcolini è quarto con il tempo di 31″07, seguito da Samuele Marcato, ottavo in 32″17.

Numerosi personali nel salto triplo, con Samuele Marcato quinto con 10.89 m, seguito dai compagni Alessandro Deotto, sesto con 10.56 m, ed Alessandro Marcolini, ottavo con 10.28 m. I cadetti si sono cimentati anche nella gara di getto del peso, con Lorenzo De Michielis ottavo con la misura di 8.20 m ed Alessandro Deotto undicesimo con 7.68 m.
Per finire c’è anche stato spazio per la gara di lancio del martello delle categorie allievi e juniores. Francesco Saverio Perrone, atleta in forza all’Atl. Malignani Libertas  e costantemente in pista a Tolmezzo ad allenarsi, ha scagliato il suo attrezzo da 6kg a 52.74 m, non lontano dal proprio personale.

Con questa gara la stagione agonistica estiva è definitivamente conclusa. Ora verranno stilate le graduatorie definitive del Trofeo Brisinello e del Trofeo Modena, con premiazioni di fine anno del Comitato Provinciale Libertas Udine previste al centro commerciale Città Fiera. Poi spazio alle preparazione invernale in vista delle campestri e delle gare indoor della stagione 2020.