Konner racconta in un video la ricostruzione post Vaia in Carnia

Un video per testimoniare la ricostruzione della Carnia a un anno dalla tempesta Vaia. È l’iniziativa decisa da Konner Srl, azienda con sede nella zona industriale di Amaro attiva fin dal 2002 nel settore aeronautico. Il filmato è pronto per essere pubblicato sul sito internet aziendale, così come sul canale YouTube e nella pagina Facebook di Konner. Nel video, girato durante gli ultimi tre mesi, si vedono principalmente i paesi della Carnia ricostruiti e sistemati dopo l’alluvione di fine ottobre 2018 che tanti danni aveva provocato a territorio e infrastrutture. Per le riprese sono stati utilizzati entrambi gli elicotteri sviluppati dal bagaglio di conoscenze tecniche di Konner. Tra le vette si è mosso il biposto K1, spinto da una turbina in grado di sviluppare 250 hp in un peso contenuto di appena 50 chilogrammi, un mezzo agile, potente e sicuro; coinvolto nella realizzazione del video anche il K2, nato nel 2016, la cui carlinga è stata realizzata in fibra di carbonio, vetro e kevlar. Tutte le parti meccaniche sono in alluminio e acciai speciali.

Il filmato si sofferma su alcuni paesi e bellezze locali, dal Tagliamento alla diga di Sauris, dalla chiesa di San Pietro a Zuglio a Malga Pramosio, passando per il gruppo del Coglians Cjanevate, il lago di Volaia, il comprensorio sciistico dello Zoncolan, il rifugio Lambertenghi Romanin. «Il filmato – sottolinea Erich Dario, direttore tecnico di Konner – vuole dimostrare come il Friuli e la montagna abbiano ricostruito rapidamente quanto la Vaia aveva compromesso, grazie agli interventi della Protezione civile, ma anche alla volontà di persone e imprese. Abbiamo apprezzato molto questa ennesima dimostrazione di tenacia del nostro popolo e abbiamo deciso di realizzare uno “spot” per il territorio». Nel video, con un’ottica “senza confini”, gli elicotteri dell’azienda di Amaro hanno immortalato anche altre parti della regione, dal santuario del Lussari al Monte Canin, oltre al Golf Club di Fagagna e al borgo di Venzone.

Konner Srl è nata nel 2002 grazie all’intuizione dell’imprenditore Sergio Bortoluz, titolare dell’azienda. All’interno dell’impresa si riversano 25 anni di esperienza e passione costruttiva nel campo delle turbine e della meccanica di precisione con l’intento di sviluppare prodotti aeronautici all’avanguardia, dotati di caratteristiche uniche. In particolare, grazie al reparto di ricerca e sviluppo vengono ideati prodotti dal rapporto peso/potenza particolarmente favorevoli. Dalla competenza acquisita nel tempo sono stati sviluppati i prodotti principali della Konner, legati fra loro da un invisibile filo tecnologico: la turbina TK250, l’elicottero biposto K1 e, successivamente, il K2.

Commenta con Facebook