Juri Cisotti segna ancora un gran gol e sale a quota 17

C’è ancora il timbro di Juri Cisotti nel successo dell’Otelul Galati, matematicamente primo nella serie 2 di promozione della Liga 3 rumena grazie al 3-0 interno sul Focsani, la sola squadra che poteva ancora insidiare il primato.

Il 29enne di Tolmezzo ha siglato il 2-0 al 6′ della ripresa grazie an un gran destro al limite dell’area, con la palla che si è infilata alla sinistra del portiere ospite.

Per Cisotti si tratta del 17° centro in campionato.

Venerdì l’ultima partita della serie con il Metalul, che sarà di fatto un allenamento in vista del momento decisivo della stagione.

Per salire in Liga 2, in sostanza la nostra serie B, l’Otelul dovrà affrontare altre due sfide, con partita di andata e ritorno.

In semifinale (25 e 28 maggio) l’avversaria sarà la Foresta Suceava; poi eventualmente in finale troverà chi prevarrà fra Dante Botosani e Focsani, partite in il 5 e 8 giugno.

Fra l’altro proprio oggi in casa Otelul si ricorda l’11° anniversario dello scudetto, il momento più alto nella storia della società.