Itaca cerca volontari di servizio civile per l’orto sociale “Pavar” di Villuzza di Ragogna

La Cooperativa sociale Itaca cerca 6 volontari/e tra i 18 e i 28 anni da impiegare in 2 progetti di Servizio Civile nazionale“Un anno per crescere” e“Coltivare la solidarietà”.
Le sedi previste per lo svolgimento delle attività (30 ore settimanali) sono 3: il Centro educativo diurno per minori “Tal Grim” a Ronchis, la fattoria sociale “Il nostro fiore” a San Giovanni di Livenza – Sacile e l’orto sociale “Pavar” a Villuzza di Ragogna.
La domanda di partecipazione deve essere presentata entro e non oltre le ore 18 del 28 settembre direttamente alla Cooperativa Itaca con le seguenti modalità: PEC all’indirizzo coopitaca@pec.it; raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare a Cooperativa Itaca vicolo Selvatico 16, 33170 Pordenone (c.a. ufficio formazione); consegna brevi manu presso la sede della Cooperativa Itaca vicolo Selvatico 16 Pordenone dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00. Scopri info e dettagli sui progetti sul sito istituzionale di Itaca.

L’orto sociale Pavar di Villuzza di Ragogna dal 2010 vede la collaborazione di operatori e beneficiari che frequentano il Centro di salute mentale di San Daniele del Friuli, nonché di esperti di orticoltura che supportano le attività. I rapporti con il territorio sono già consolidati con diverse realtà quali Agriturismo Londero, Agriturismo da Tina, L’orto sul fiume, Fattoria sociale Aldiva dal Do, Fattoria sociale Mcc, Mandi Gas. Avviati, inoltre, progetti trasversali tra cui Ro.Ge, orto Pecol e progetto Villa. La logica trainante del Pavar è quella dell’“ort cence velens”, ossia “orto senza veleni”, ed è proprio questo il valore aggiunto dell’orto sinergico, insegnare la coltivazione dei frutti della terra senza l’uso di veleni e trattamenti chimici.

Info su http://www.itaca.coopsoc.it/serviziocivile.aspx.

Commenta con Facebook