In occasione del Venerdì Santo ritorna a Chiusaforte la tradizionale croce luminosa

Dal 1927 ad oggi si rinnova annualmente quella che è una delle tradizioni ancora vive, ma sopratutto attese, dai giovani di Chiusaforte.

Anche quest’anno, in occasione del Venerdi Santo, alle pendici del Monte Jama è stata realizzata la tradizionale croce luminosa, realizzata interamente con ceri, i quali vengono posizionati all’interno di alcuni bocci di vetro in gergo chiamati “boccini”.

Al calar della sera si potrà ammirare la suggestiva croce luminosa, che rimarrà accesa sino al termine della Via Crucis che dalla chiesa di Chiusaforte giungerà a Raccolana in un’atmosfera rituale e suggestiva.

 

Commenta con Facebook