Il Video Music Show di RSN fa tappa a Moggio in occasione di “Borgo Linussio in festa”

Luglio a Moggio Udinese richiama alla mente l’inizio delle Gnots a Muec, appuntamenti musicali, teatrali, rassegne cinematografiche e proiezioni che allieteranno le serate moggesi fino al 1° settembre, giorno della festa nella Riserva della Val Alba.

Appuntamento degno di menzione è “Borgo Linussio in Festa”, che questo week-end porterà a rivivere l’antico borgo, proprietà un tempo della famiglia Linussio, che vi aveva insediato il suo opificio.

Si parte sabato 27 luglio presso l’area festeggiamenti (vicino al campo sportivo) con la Serata del Pesce e, dalle 21, il Video Music Show di Radio Studio Nord, assieme a Paolo De Contis e Pietro Berti, con video musicali anni ’70-’80-’90, il tutto in diretta radio.

Domenica 28 il borgo si animerà per tutta la giornata con vari appuntamenti gastronomici e culturali. Dalle ore 10 lungo i viottoli si troveranno stand con prodotti locali e artigianali, oltre a pittori che in plean air si cimenteranno nella terza ex Tempore dal titolo “Evocazioni”, pensata e proposta in occasione dei 900  anni di fondazione dell’Abbazia di Moggio.
Il pranzo sarà a base di piatti tipici locali quali cjarsons, funghi e carni alla brace e i salumi della val Aupa.
Per l’occasione verranno aperti nel borgo gli antichi locali del Cantinon, delle corti e la fucina, che proprio in questa giornata sarà in funzione.
Alle 17, presso la corte comune, Gilberto Ganzer e Giuliana Pugnetti faranno conoscere da vicino i Linussio e in particolar modo il ramo operante a Moggio.
Alle 19 le premiazioni dell’ex Tempore, seguite dalla serata danzante con il Duo Valda e Roby.

Inoltre a Piazzetta Pertini di Moggio si possono ammirare  le installazioni all’aperto di Luigi Fabbro “900 sguardi sulla nostra storia”, con facce scolpite sulla pietra, e presso il complesso abbaziale si potranno ammirare le opere arte in natura di Manuela Plazzotta, l’installazione di Ernesto Paulin e di Paola Moretti proposte in occasione dei 900 anni di Consacrazione-Fondazione dell’Abbazia di Moggio.

Da segnalare, infine, che tutti i sabati e le domeniche nel complesso abbaziale è aperto l’Antiquarium e ogni domenica (ad esclusione del 28 luglio) dalle ore 15 su prenotazioni si svolgono delle visite guidate gratuite volte a far conoscere l’Abbazia, il Chiostro, la Torre Medioevale e l’Antiquarium.

 

Commenta con Facebook