Il sindaco di Ampezzo: «In fase di accertamento possibili casi di coronavirus»

Possibili casi di Coronavirus sono in fase di accertamento ad Ampezzo.

Lo scrive il sindaco Michele Benedetti in una lettera aperta indirizzata ai suoi concittadini.

“Raccomando a chiunque manifestasse dei sintomi o fosse stato in contatto con persone malate o sospette, di rimanere a casa e contattare immediatamente il medico di base o gli altri numeri competenti – scrive Benedetti –. Raccomandazione estesa anche a chiunque, familiare e non, seppur asintomatico, avesse avuto contatti con i soggetti colpiti”.

Benedetti invita poi a non uscire di casa, se non per situazioni lavorative o di reale necessità, mantenendo in questi casi le opportune distanze di sicurezza, chiedendo un particolare occhio di riguardo per gli anziano e le categorie particolarmente a rischio.

Commenta con Facebook