Il prefetto di Udine Marchesiello incontra i sindaci della Val Degano

Nei giorni scorsi il Prefetto di Udine Massimo Marchesiello ha incontrato a Sappada sindaci e amministratori della Val Degano, ovvero Forni Avoltri, Rigolato, Comeglians, Prato Carnico e Ovaro.

Un momento di confronto nel quale sono stati toccati temi importanti quali la mancanza di segretari comunali, la difficoltà di reperire personale per gli uffici pubblici e la sanità, in particolare legata alla gestione delle emergenze.

Si è poi analizzata la questione della viabilità, sia dal punto di vista infrastrutturale, evidenziando le criticità e le necessità per la messa in sicurezza della strada SR355 della Val Degano, sia per la problematica dell’elevato traffico di mezzi pesanti che potrebbe subire ulteriore carico in vista dei lavori di Milano Cortina 2026 e della eventuale chiusura della galleria del Comelico: “Verrà avviato un confronto con enti e prefettura di Belluno, dove evidenzieremo che la chiusura non può essere la soluzione, viste le non accettabili ripercussioni sui territori”, dice il sindaco di Sappada Manuel Piller Hoffer.
I primi cittadini hanno ringraziato il prefetto per la disponibilità a incontrarli sul territorio e per l’ampia collaborazione che ha garantito nel mantenere i contatti diretti atti alla risoluzione dei problemi.