Il Pick-up scivola per 50 metri lungo un pendio, ferito un anziano a Prato Carnico

I Vigili del fuoco del distaccamento di Tolmezzo sono stati impegnati ieri dalle 14 per un complesso intervento di salvataggio di un uomo del posto di 81 anni, Orazio Rupil, coinvolto in un incidente stradale a Sostasio di Prato Carnico.

Mentre era alla guida di un Pick-up, percorrendo la pista forestale 118 è uscito di strada nell’affrontare una curva. Il mezzo si è ribaltato ed è scivolato lungo il pendio della montagna per circa una cinquantina di metri, finendo contro un albero, che ne ha arrestato la corsa. Il conducente è stato sbalzato fuori dall’abitacolo finendo anch’egli sulla scarpata a circa 100 metri dal ciglio della strada, riportando numerosi traumi e versando in uno stato confusionale.

Per il recupero sono state impiegate le tecniche S.A.F. (speleo-alpino-fluviali); in particolare è stato predisposto un argano con carrucole e corde con le quali l’infortunato, dopo essere stato stabilizzato su una barella “taboga”, è stato portato fino sulla strada. 

Le operazioni sono state difficoltose, in quanto in quel punto la pendenza del dirupo è superiore a 50°.

Il personale del 118 ha quindi provveduto a collocarlo su una barella spinale per il trasporto con l’elicottero all’ospedale di Udine.

Sul posto è giunta anche una pattuglia dei Carabinieri di Forni Avoltri per i rilievi del caso.

(immagine d’archivio)

Commenta con Facebook