Il Comitato Borgate del Centro storico di Gemona annulla la Festa di San Rocco 2020

Nella sua storia la Tombola di Ferragosto era saltata solamente nel 1976, per il terremoto. “Mollare” era un verbo sino a ieri sconosciuto al Comitato Borgate del Centro Storico di Gemona, ma c’è sempre una prima volta per tutto e, purtroppo, dopo averci sperato sino a oggi, dopo avere valutato ogni ipotesi sul tavolo e predisposto pure un programma alternativo, l’associazione presieduta da Giulio “Jackut” Contessi alla fine ha dovuto rinunciare all’evento a cui tiene più di ogni altra cosa: la Festa di San Rocco.
Proprio così, le afose serate agostane quest’anno non saranno animate in borgo del Ponte da band musicali e rinfrescate dall’ottima birra del chiosco; nessuna specialità del giorno da assaggiare e nemmeno la tradizionale tombola di Ferragosto, che in passato era saltata soltanto nel 1976, a causa ovviamente del terremoto. “Siamo davvero dispiaciuti – dichiara Contessi – Dopo aver registrato una costante crescita d’interesse nelle ultime edizioni della festa, per quest’anno avevamo in mente qualcosa di davvero speciale. Avevo “fermato” i gruppi musicali già alla fine del mese di ottobre e l’entusiasmo di tutti noi era alle stelle. Speravamo di poter riproporre almeno la tombola e ancora pochi giorni fa mi stavo in effetti accordando con la ditta incaricata della stampa delle cartelle. Ma le limitazioni dovute al rispetto delle distanze non ci avrebbero consentito di ospitare nella nostra piazza un numero sufficiente di persone e avremmo pure rischiato il crearsi di assembramenti e, di conseguenza, pesanti sanzioni”.

“Adesso – prosegue Contessi – aspettiamo il 31 luglio per capire se potremo almeno organizzare la pastasciuttata per i nostri borghigiani e ci terremmo davvero a mantenere questa piccola tradizione. Comunque nei miei anni di presidenza il Comitato Borgate del Centro Storico si è impegnato per proporre eventi nel corso di tutto l’anno, non solo in estate. Prima che scattasse la quarantena abbiamo fatto anche in tempo a riportare di nuovo il Carnevale in centro a Gemona. Insomma, torneremo. Torneremo presto. E per il 2021 prometto una grande Festa di San Rocco!”.

Commenta con Facebook