Grazie ai Black Ducks di Gemona il rugby approda a Villa Santina

Il Rugby Gemona prosegue la sua attività di promozione della palla ovale sul territorio e, dopo Preone, ritorna in Carnia, precisamente a Villa Santina. Ogni lunedì e mercoledì, dalle 18.15 alle 19.30, al campo sportivo della frazione di Invillino ci sarà la possibilità di cimentarsi nella disciplina. Chiunque può partecipare chiamando il 345-9116862 oppure ricavando informazioni dal sito www.rugbygemona.it.

Contestualmente agli allenamenti, i dirigenti dei Black Ducks hanno presentato all’istituto comprensivo Val Tagliamento il progetto educativo “Rugby in scuola”, iniziativa che si sviluppa sulle direttive dei protocolli d’intesa tra Coni, Ministero dell’Istruzione e Direzione generale educazione fisica intese ad assicurare pari dignità e opportunità, anche nel contesto scolastico, a tutti gli sport, oltre che reale occasione di crescita culturale.

«L’amministrazione comunale di Villa Santina ha abbracciato questo progetto nella convinzione che la disciplina del rugby sia tra quelle più formative, in quanto educa alla socialità, intesa sia come appartenenza a un gruppo che come rispetto dei ruoli», afferma il vicesindaco Stefano Mecchia.