Gloria Clama rimane in corsa tra i 15 di Masterchef

Avanza ancora pur con diverse difficoltà Gloria Clama, la 40enne aspirante chef di Paularo in corsa per l’ottava edizione di Masterchef Italia. Nelle due puntate trasmesse giovedì sera da Sky che hanno portato all’eliminazione di altre due concorrenti, l’operaia mulettista rispetto alle precedenti sfide, è stata chiamata a ruoli di primo piano, inizialmente come capo della squadra dei rossi impegnata nel cucinare pietanze tipiche piemontesi nelle Langhe per i cercatori di tartufo di Alba, sfida tra l’altro persa malamente.

Proprio a causa di questa sconfitta Gloria ha trascinato la sua squadra nel “pressure test” e si è immolata per loro nella gara a due a preparare i tortellini perfetti. Sfida anche in questo caso persa. Ma il riscatto finale è arrivato con la prova del fritto, nella quale è riuscita a convincere i giudici con le sue preparazioni. “Lo stress è a mille e basta una disattenzione o un piccolo errore per essere eliminati” ha commentato l’aspirante cuoca carnica su Instagram che però è pronta a far scattare gli artigli in vista delle prossime puntate con i concorrenti rimasti in gara scesi a quota 15.

Commenta con Facebook