Giornate da tutto esaurito a Sappada fra sci, cultura e gastronomia

A Sappada si registra il tutto esaurito. Da venerdì, infatti, sono moltissimi i turisti che affollano sia le piste dello sci nordico che dello sci alpino della località montana e riempiono le strutture ricettive. Turisti italiani e stranieri hanno scelto il sesto polo sciistico del Friuli Venezia Giulia per le vacanze della settimana bianca, anche con la complicità delle previsioni che garantivano sole e temperature miti.

“Come da tradizione tutte le nostre strutture ricettive sono al completo da venerdì scorso fino al prossimo week end – dichiara il presidente del Consorzio Sappada Dolomiti Turismo Fabrizio PIller Roner -. Le nostre piste, che grazie al personale di PromoturismoFVG, si presentano in ottime condizioni, il fascino della nostra cultura, l’appeal della nostra tradizione culinaria e la possibilità di praticare sport outdoor hanno fatto centro ancora una volta”.

Numerosi sono gli ospiti che hanno scelto Sappada non solo per lo sci ma come meta per una settimana di relax; molti turisti appassionati di sport outdoor, ancora prima di raggiungere la località si erano organizzati la vacanza  prenotando escursioni con le ciaspole e lezioni di arrampicata su ghiaccio

Commenta con Facebook