Gemonese clamorosamente eliminata dalla Coppa Italia

Doccia gelata per la Gemonese.

La formazione giallorossa, detentrice della Coppa Italia di Eccellenza, è stata eliminata al primo turno (ottavi di finale) dell’edizione 2017-2018 dal Brian nonostante il 3-1 conquistato in trasferta all’andata.

Questa sera al “Simonetti” la Gemonese ha perso 3-0 (43′ Michelin, 45′ Oriana, 68′ Pavan) e quindi sfuma subito il sogno di giocare in casa la finale, in programma a gennaio.

Così l’allenatore Fabio Pittilino commenta la partita: “Abbiamo fatto una pessima figura e il Brian passa con pieno merito, perché capace di sfruttare nel migliore dei modi le due ripartenze del primo tempo. Noi sullo 0-0 avevamo preso un palo, troppo poco però per una squadra che vuole fare qualcosa di importante. Il secondo tempo è stato veramente brutto, ma non per il maltempo, che ha condizionato solo gli ultimi 10′ di gara. Se all’andata avevamo mostrato carattere, questa volta l’abbiamo tutti lasciato a casa. Un campanello d’allarme forte, che fa rumore. Ci dispiace molto, perchè volevamo arrivare lontano anche quest’anno. Ora effettueremo le valutazioni del caso e cercheremo di fare il meglio possibile in campionato. L’obiettivo è rimanere nella parte sinistra della classifica e magari rompere le scatole a chi si trova nei piani alti, come accaduto in passato”.

Commenta con Facebook