Gemellaggio tra Tarvisio e il 7° Reggimento Trasmissioni dell’Esercito

Si svolgerà giovedì 30 settembre un sodalizio di gemellaggio tra il 7° Reggimento Trasmissioni dell’Esercito Italiano, di stanza a Sacile, e la Città di Tarvisio, sotto la cui giurisdizione ricade il Passo Predil.

L’idea di stringere un patto di amicizia prende spunto proprio dal nome del Battaglione, il Predil, un passo e un collegamento geografico che richiama idealmente la missione del reparto impegnato a creare ponti e collegamenti comunicativi.

L’essenza del gemellaggio sarà fondata sull’amicizia e sulla reciproca condivisione di valori imprescindibili quali la solidarietà, il rispetto del territorio, l’integrazione, l’amore per la Bandiera, la lealtà alle Istituzioni dello Stato.

Da menzionare il fatto che i militari del 7° Reggimento Trasmissioni sono stati impiegati lo scorso anno nell’operazione Strade Sicure per fronteggiare sul territorio, in collaborazione con la Polizia di Stato, specifiche e straordinarie esigenze di prevenzione e contrasto all’immigrazione clandestina.