Ferrovia Pedemontana, una serata da non perdere a Gemona

locandinatrenigemonaSi intitola “La Ferrovia Pedemontana. La tratta più bella del mondo” l’iniziativa in programma questo sabato 14 novembre 2015 con inizio alle ore 20.15 presso il locali della Stazione FS di Gemona del Friuli.
L’evento, organizzato dal Comitato Pendolari Alto Friuli e dall’Associazione Culturale Pense e Maravee, è patrocinato dai Comuni di Gemona del Friuli, Osoppo, Forgaria nel Friuli, Pinzano al Tagliamento, Cavasso Nuovo e Fanna.
Si tratta di un’iniziativa di carattere storico-culturale con la quale si intende sensibilizzare l’opinione pubblica sugli effetti che la chiusura della ferrovia Gemona-Sacile sta avendo sulle Comunità e sul Territorio che attraversa.
Hanno inoltre aderito all’iniziativa la Fiab, il Circolo di Legambiente della Pedemontana Gemonese, il Gruppo 835 Vapore Vivo e l’Osteria dei Poeti.

Il programma prevede:

ore 20.15: Saluto delle Autorità
ore 20.30: Introduzione a cura del dott. Romano Vecchiet, storico ferroviario e direttore della Biblioteca Civica Joppi di Udine
ore 21.00: “Con l’eco dei treni. A piedi sulla strada ferrata” – Racconto del viaggio lungo la Pedemontana a cura di Giuliano e Claudio di ViaggiLenti
ore 21.45: illustrazione dei progetti di rilancio della ferrovia a cura degli architetti dello Studio A7 e del progetto di restyling della stazione di Gemona del Friuli a cura degli architetti Eleonora Picco e Daniele Toffoli.
Intrattenimento musicale a cura dell’Osteria dei Poeti, castagne e tante altre sorprese

“Nel corso della serata verrà inaugurata la mostra fotografica “La Gemona-Sacile nella storia” a cura del Gruppo 835 Vapore Vivo e di ViaggiLenti – spiegano i promotori – la quale ripercorre la storia di ieri, di oggi, lanciandosi poi nel futuro dell’amata ferrovia Pedemontana”.