Emanuele Buzzi scatenato, è 10° nella discesa di Coppa del Mondo di Garmisch

Ad una settimana dallo splendido undicesimo posto nella discesa di Kitzbuehel, Emanuele Buzzi si ripete, anzi si migliore.

Il carabiniere di Sappada, sceso con il 44, con una prova tutta in progressione, per la prima volta in carriera ottiene una top ten chiudendo decimo la discesa di Coppa del Mondo su un’altra pista storica, quella di Garmisch Partenkirchen. Un risultato che con ogni probabilità di trovare un posto nella spedizione azzurra alle Olimpiadi di Pyeongchang.

Buzzi ha chiuso a 0″99 dallo svizzero Feuz, vincitore con 0″18 sulla coppia formata dall’azzurro Paris e dall’austriaco Kriechmayr.

Quella odierna è stata l’ultima prova veloce della Coppa del Mondo prima delle Olimpiadi.