Rinviato il concerto di Elsa Martin e Stefano Battaglia a Spilimbergo

AGGIORNAMENTO 27-10

Il concerto è stato rinviato per una laringite che ha colpito Elsa Martin.

 

Domenica 27 ottobre alle ore 18 presso Palazzo Tadea a Spilimbergo, si terrà il concerto “Sfueâidi e con Elsa Martin alla voce e Stefano Battaglia al pianoforte, i quali con l’omonimo album sono stati di recente finalisti alle Targhe Tenco nella sezione “miglior album in dialetto”. A introdurre la serata e intessere un dialogo intorno alla poesia friulana, ci sarà lo storico Angelo Floramo. Il concerto è inserito all’interno del cartellone delle “Serate musicali a Palazzo Tadea”, ed è stato organizzato dal Comune di Spilimbergo in collaborazione con l’Ecomuseo “Lis Aganis”. 

Sfueâi sono “stormi di luci disseminati nell’oscurità del cielo da non si sa quale mano”, recita una poesia di Novella Cantarutti. Uno sguardo verso l’alto, lo sguardo di chi si chiede cosa ci sia oltre a quello che si vede. Interrogativi antichi che abitano l’uomo dalla notte dei tempi, suggestioni che risvegliano e premono verso l’esterno (esprimere) manifestandosi attraverso musica e poesia. 

La poesia friulana qui diviene musa e, in particolare per questa occasione, quella di Novella Cantarutti, nata proprio a Spilimbergo e di cui ricorre il decennale della sua morte. Poesia in cui si rin- tracciano elementi riconducibili al senso del sacro, alla vita e i ai suoi valori più profondi e reali, alla natura, all’amore per la bellezza e le persone, spesso espressi attraverso una semplicità e un senso della verità disarmanti. I due artisti renderanno omaggio alla Cantarutti con un programma di musiche ispirate alle sue liriche, alcune delle quali sono state composte appositamente per l’occasione. 

Commenta con Facebook