Due medaglie ai Campionati Italiani per Raffaele Pugnetti della Ginnastica Gemonese

Nello scorso weekend si è svolta a Fermo la fase nazionale del Campionato di Specialità Gold maschile di ginnastica.

Nella categoria Senior ha brillato l’atleta della Ginnastica Gemonese Raffaele Pugnetti, che ha centrato due finali.
Sabato si era piazzato 4° alla sbarra e 5° al volteggio (24 i partecipanti). Domenica si è svolta la finale riservati ai primi 6 ed eseguendo due ottimi salti (uno yurchenko teso e un kasamatsu), Pugnetti ha ottenuto la media di 12.700, conquistando la medaglia d’argento al volteggio.
Anche alla sbarra, svolgendo un buon esercizio, Pugnetti è riuscito a rimontare, guadagnandosi il bronzo con il punteggio di 12.100.

“Un ottimo bottino commenta l’allenatore David Placereani -. Vedere che anche in una piccola realtà come la nostra sia possibile mettersi in luce a livelli così alti. è una vera soddisfazione. Raffaele, peraltro, si è messo in gioco sperimentando nuovi esercizi e nonostante fosse la prima volta che li eseguiva in gara, li ha portati a termine egregiamente, tanto da ottenere il podio”.

Anche il presidente della Ginnastica Gemonese Andrea Marzona è orgoglioso di questi risultati e ricorda i prossimi importanti appuntamenti che riguardano la società pedemontana, ovvero il saggio di fine anno, che si svolgerà il 16 giugno al Glemonensis e vedrà presenti i quasi 300 iscritti, e le Nazionali Silver, che si terranno a Rimini a fine mese, con in gara ben 20 atleti giallorossi.

Commenta con Facebook