Droga, mazze da baseball e guide in stato di ebbrezza nella notte di controlli dei Carabinieri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Udine, nell’ambito di un controllo straordinario del territorio svoltosi la scorsa notte con l’impiego di numerose pattuglie e che ha interessato l’intera provincia, hanno sottoposto a controllo oltre 200 persone e 70 automezzi.

In esito alle attività straordinarie, un 44enne è stato trovato in possesso di un grammo circa di cocaina, mentre un altro giovane 26enne di origine pachistana è stato scoperto a nascondere nelle proprie tasche 1,6 grammi di marjuana. Entrambi i soggetti sono stati segnalati alla Prefettura di Udine quali assuntori.

Sono stati inoltre deferiti all’Autorità Giudiziaria un 22enne udinese che stava trasportando nel portabagagli della propria autovettura una mazza da baseball senza averne giustificato motivo e uno straniero 22enne sorpreso in piazza Primo Maggio su una bicicletta che era stata rubata il giorno prima.

Infine, nell’ambito delle attività svolte lungo le principali arterie stradali, tre automobilisti, in Cividale del Friuli, Rive d’Arcano e Sedegliano, sono stati colti alla guida delle proprie autovetture in stato di ebbrezza alcolica.