David Bassi eletto segretario della Fiom Cgil di Udine

Proseguono a tappe forzate i rinnovi ai vertici dei sindacati di categoria della Cgil di Udine, nell’ambito della tornata congressuale in corso. Nella serata di ieri (13 dicembre) hanno eletto i propri segretari provinciali i metalmeccanici della Fiom e la Filt, la categoria che rappresenta i lavoratori del trasporto pubblico e privato. Questa mattina, infine, si è svolto anche il congresso della Fisac (credito e assicurazioni).

Se i congressi di Filt e Fisac si sono chiusi con le conferme, a voto unanime, di Giuseppe Mazzotta e Andrea Rigonat, la Fiom esce dal congresso provinciale con un nuovo segretario: si tratta di David Bassi, già componente della segreteria uscente, guidata da Maurizio Marcon. Quest’ultimo, in passato segretario a Pordenone e attuale numero uno regionale della categoria, ha infatti deciso di non ricandidarsi alla guida della Fiom di Udine. Bassi, eletto anche lui all’unanimità (51 favorevoli e un astenuto), ha al suo attivo una lunga serie di trattative e vertenze con molte delle principali aziende friulane del compatto metalmeccanico, da Abs a Lima, da Pittini ad Automotive Lighting.

(nella foto David Bassi)