Dalla Protezione Civile Fvg uno stato di allerta “giallo” da venerdì a domenica

La Protezione Civile FVG ha emesso l’allerta regionale n° 9/2009 riguardante un avviso di criticità idrogeologica per temporali. 

SITUAZIONE ATTUALE
L’anticiclone di origine africana con aria molto calda e umida venerdì si ritirerà verso sud e sulla regione inizieranno ad affluire correnti atlantiche, progressivamente più fresche ed umide, che provocheranno instabilità atmosferica.
Domenica è probabile la formazione di una depressione sul Norditalia.

PREVISIONI per venerdì 26 luglio: probabili temporali, localmente anche forti, specie nella seconda parte della giornata.
PREVISIONI per sabato 27 luglio: al mattino sarà probabile tempo più stabile, dal pomeriggio e soprattutto in serata saranno nuovamente probabili temporali, anche diffusi e localmente forti su gran parte della regione.
PREVISIONI per domenica 28 luglio: la regione continuerà ad essere interessata, fino a sera, da rovesci e temporali diffusi, localmente anche forti, con piogge anche intense. Sulla costa soffieranno venti da sud anche sostenuti.

 

VALUTAZIONE DELLA SITUAZIONE METEO-IDROGEOLOGICA ED IDRAULICA: IL VERIFICARSI DI TALI EVENTI PUO’ COMPORTARE LOCALI SITUAZIONI DI CRISI NELLA RETE IDROGRAFICA MINORE E DI DRENAGGIO URBANO, LOCALI FENOMENI DI INSTABILITÀ DEI PENDII, LOCALI INTERRUZIONI DELLA VIABILITA’ E PROBLEMATICHE CONNESSE A GRANDINATE E POSSIBILI COLPI DI VENTO DURANTE I TEMPORALI.

FASE OPERATIVA A LIVELLO REGIONALE: ATTENZIONE.

INDICAZIONI OPERATIVE PER IL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE: SI RACCOMANDA LA MASSIMA VIGILANZA SUL TERRITORIO, IN PARTICOLARE NELLE AREE ADIBITE A CAMPEGGIO E IN CONCOMITANZA CON EVENTUALI MANIFESTAZIONI ALL’APERTO, AL FINE DI PREDISPORRE TEMPESTIVE MISURE DI PRONTO INTERVENTO.

Si raccomanda inoltre ai Comuni e a tutte le componenti del sistema regionale integrato di protezione civile l’attivazione di una fase operativa almeno di attenzione per allerta gialla o arancione e almeno di preallarme per allerta rossa, attuando le proprie procedure corrispondenti agli scenari previsti.

Commenta con Facebook