Da “Amici” a Palmanova ecco Sangiovanni, la nuova star del pop

Sta per scoccare l’ora di Sangiovanni, 18 anni, nuova popstar della musica italiana, in concerto giovedì 26 agosto in Piazza Grande a Palmanova per la rassegna “Estate di Stelle”. Messosi in luce durante l’edizione 2021 del popolarissimo talent Amici di Maria De Filippi, classificandosi secondo, ma primissimo in termini di popolarità, l’artista ha intrapreso ora il suo Summer Tour, che lo vedrà domani in Friuli Venezia Giulia per un’unica data. Ad aprire la serata ci sarà il live di Chiamamifaro, promettente duo formato da Angelica Gori e Alessandro Belotti. Ma veniamo alle informazioni utili per la serata; gli ultimi biglietti saranno in vendita alla biglietteria, posta in Borgo Aquileia, dalle 18.30, mentre le porte al pubblico apriranno alle 19.30. La musica inizierà alle 21.00 con Chiamamifaro e a seguire l’attesissimo live di Sangiovanni. Per chi è già in possesso del biglietto si raccomanda di utilizzare l’ingresso dedicato posto in Borgo Cividale. Per l’accesso allo spettacolo sarà necessario esibire il green pass o l’esito negativo di tampone. Tutte le info su www.azalea.it .

Diciotto anni, un amore sconfinato per la musica, una pioggia di certificazioni platino e oro (EP “Sangiovanni” doppio disco di platino, “Malibu” cinque volte disco di platino, “Lady” triplo disco di platino, “Tutta la notte” disco di platino, “Guccy bag” disco d’oro, “Hype” disco d’oro) e oltre centosessanta milioni di streaming su Spotify che lo consacrano come la nuova popstar della musica italiana. “Sangiovanni” è il disco più venduto del 2021 nella prima settimana e “Malibu” è il singolo più venduto del 2021 nella prima settimana.

Sangiovanni con i suoi messaggi di inclusività, amore per la diversità e accettazione di sé, si distingue per la scrittura dei testi e per una capacità interpretativa fuori dal comune. Nell’EP ha collaborato con i più interessanti produttori della scena, come DRD in “Malibu”, Zef in “Hype”, Bias in “Tutta la notte” insieme a DRD e “Guccy bag” e i Cosmpohonix nella cover “Maledetta Primavera”, interpretata ad Amici dove è stato finalista e vincitore del Premio Tim della Critica, il Premio Siae e il Premio delle Radio per “Malibu”.